* file PDF - apre un'altra pagina

** link esterno - apre un'altra pagina

Guido Chiesa ospite al lancio del Progetto LezionCine.

L'Assessorato alle politiche giovanili del comune di Guardiagrele, in rappresentanza dell'ex Ente d'Ambito n. 27 - Maielletta, insieme alle Associazioni, Punto Giovani, Artigitale, Mo'desti, Mostra dell'Artigianato Artistico Abruzzese e la collaborazione del Teatro del Giardino, ha risposto con successo all'avviso regionale "Reti per l'aggregazione giovanile/2", aggiudicandosi un finanziamento dal valore complessivo di circa trentamila euro con un bando che vuole dare ai giovani la possibilità di poter scoprire il mondo del cinema.

Il progetto è indirizzato ai giovani dai 16 ai 25 anni ed è incentrato sul cinema e sulla studio della cinematografia.
Inka "con il progetto LezionCine vogliamo dare la possibilità ai ragazzi di poter scoprire il mondo della cinematografia a 360 gradi, sia davanti che dietro la telecamera. Anche l'istituto omnicomprensivo di Guardiagrele crede nell'iniziativa e ha dimostrato interesse per un progetto stimolante e innovativo."

Grazie a questi fondi riusciremo,come da preventivo di spese, ad acquistare materiale tecnologicamente avanzato.
Nei mesi di ottobre e novembre, si svolgeranno dei corsi che lasceranno libero spazio all'estro dei ragazzi che potranno creare guidati da esperti del settore.
Il progetto prevede anche la possibilità di invitare ospiti come appunto registi, attori, sceneggiatori o altre figure legate a questo mondo.
Il percorso si conluderà a dicembre con la presentazione del lavoro e una rassegna cinematografica presso il cinema Garden.

Il lancio del progetto è previsto per sabato 26 agosto, alle ore 18 presso Piazza Santa Maria Maggiore e per l'occasione avremo nostro ospite il Regista Guido Chiesa.
Candidato al Leone d'oro, Gran premio della giuria, Leone d'argento per la migliore regia.
Regista di Belli di Papà con Diego Abatantuono, Matilde Gioli, e Andrea Pisani e del più recente "Classe Z", film ambientato in un liceo scientifico, con il Preside Alessandro Preziosi e il prof idealista, lo youtuber Andrea Pisani.





Torna su